Un gruppo numeroso di alunne del nostro istituto hanno intrapreso, insieme alla prof.ssa Brambilla, in collaborazione con IRONFIT MONZA, un percorso di preparazione mentale e fisica con applicazione di tecniche psicologiche e tattiche (esercizi di respirazione, visualizzazione, disarmo, leve, prese) volte a sperimentare in “maniera protetta e controllata”, una eventuale situazione di pericolo. Gli aspetti psicologici della difesa personale femminile trattati sono stati:

 

-         Il rispetto ( sé e gli altri);

-         l’autoconsapevolezza (scoperta e riconoscimento del proprio potenziale);

-         l’istinto (comportamenti da cambiare, comportamenti da tenere);

-        imparare a muoversi;

-         come evitare di diventare vittime e/o bersagli;

-         la forza del pensiero positivo e la concentrazione;

-         fasi dell’aggressione.

 

A livello pratico sono state introdotte e apprese le tecniche/tattiche e le strategie di prevenzione dell’aggressione (posizione di guardia, distanza di sicurezza, visualizzazione delle vie di fuga), distinzione tra postura statica e dinamica finalizzata al controllo dell’equilibrio, come evitare i danni causati da cadute accidentali o provocate da aggressioni.

Un ringraziamento particolare all’esperto di IRONFIT MONZA, alle ragazze che si sono messe in gioco con assiduità e impegno e ai ragazzi del corso APA che hanno realizzato il video e le foto.

 20180424 155258   20180424 160448   20180424 160540

               20180424 160507  20180424 160534  20180424 160547